Perché i corsi motivazionali non funzionano? Perché non hai bisogno di autostima?

Perché i corsi motivazionali non funzionano?
Eh? Come non funzionano…

 

Come?
Con tutti i corsi che esistono motivazionali adesso mi vieni a dire che non funzionano.
Anche tu hai camminato sulle carbonelle?
Anche tu hai cantato, ballato, festeggiato, abbracciato i tuoi amici con gioia e con cuore… ad uno di quei bellissimi corsi motivazionali?
Anche tu hai… caricato… caricato… caricato… te stesso e portato alla massima potenza per vedere il tuo massimo livello?
Tranquillo, abbiamo un po di cose in comune allora. Anche io ho fatto tutte queste cose, tutto bello, tutto figo, ma…
Ti faccio una domanda:
Quanto è durato lo stato di euforia? Una settimana? Due settimane? Se proprio sei figo, figo, figo, tre settimane? E poi cosa è successo? Tutto come prima, se non peggio?
Quanto è durata la carica, come ti sei sentito una volta che sei tornato a casa? E quanto tempo è passato prima che ti sentissi peggio di come eri arrivato a quel corso?
Devi stare attento al pompaggio delle emozioni…
Al “super carica” che vengono fatti in questi tipi di corsi, perché?
Perché sono dei distributori di droga legalizzati.

Come distributori di droga legalizzati?

Aho! Ce danno a robba aggratis?
No, non sto parlando di quel tipo di droga, sto parlando delle emozioni.
Sto parlando dell’utilizzo delle emozioni aggratis e sovraccaricando il nostro sistema.
Potrei parlarti per ore di neurotrasmettitori, di ricettori, di cellule, ma non lo farò!
Anche perché sinceramente non ne ho mai capito una beata… Un bel niente.
(Neurotrasmettitori, ricettori, ricettine…. ricettine….)
Troppo casino!
A te basta pensare che le emozioni sono come una droga per il tuo corpo e più le provi, più non ne puoi fare a meno. Il tuo corpo ne ha bisogno e si instaurano quelli che io chiamo i LOOP, ne parleremo più avanti dei loop e che cosa sono.Devi solo starne alla larga, devi solo stare attento quando senti parlare di loop.
Ma, ecco il motivo per cui dopo due settimane, se proprio sei bravo, tre, tutto torna come prima. Tutto ritorna ad essere come prima o peggio di prima. (A me è sempre andata peggio sinceramente).

Il motivo è che tu non hai bisogno di nessuna motivazione.
Questo è il segreto vero.
Non hai bisogno di assolutamente nessun tipo di motivazione.
Perché il segreto per la tua motivazione è tutto qua, anzi…
E’ tutto via che qua, perché l’unica cosa che devi fare è togliere la mente, è togliere ciò che non sei, è togliere il tuo sistema di controllo che hai attivato e di cui non riesci più a fare a meno.
Beh insomma, come spiego nel mio libro Non penso dunque Sono, non hai bisogno di autostima se togli la mente, e il segreto è proprio tutto qua, solo qua.

Clicca qui

Che senso avrebbe avere bisogno di autostima, quando non riesci più a capire il significato di tristezza, giudizio degli altri, sofferenza, paura.

Che senso avrebbe?

Perché avresti bisogno di aumentare la tua autostima?

Come raggiungere allora questo stato in cui non hai più bisogno di autostima?

Ci sono 2 metodi che io utilizzo e che in anni e anni di corsi, in anni e anni di studio ho trovato efficacissimi, anzi, ora li ritengo essere gli unici due strumenti di cui una persona ha bisogno.

Il primo è la meditazione! Per carità di Dio, ce ne sono a milioni di meditazioni, ne ho viste di tutti i colori, c’è solo un tipo di meditazione che io ritengo possa essere utile, l’unica che funziona.

Poi c’è il rilascio emozionale.

Il rilascio emozionale si tratta di sentire quella sensazione che provi quando c’è un pensiero che non va, quando ti senti non ok, e lasciarlo andare.

Il rilascio emozionale, è una delle cose più potenti che tu possa sperimentare assieme alla meditazione.

Il mio sistema è quello di utilizzare queste 2 straordinarie tecniche, questi due strumenti assieme in modo tale da portare l’assenza di mente, e portare al rilascio emozionale.

Nel mio libro Non penso dunque Sono spiego una scorciatoia per arrivare a questi due tecniche in modo veloce e potente.

Perché può portare a dei risultati che in questo istante non puoi nemmeno immaginare, basta che leggi un po’ di recensioni che mi hanno lasciato le persone che hanno già iniziato questo cammino di ritorno a casa.

Ritorno a casa intendo quel cammino che ti porta ad avere pace, assenza di paura e completo stato LIMITLESS (assenza di limiti), che è lo stato in cui guido le persone.

C’è una cosa che devi sapere:
Per quanto tu ti possa sforzare, è impossibile aumentare la tua autostima, è impossibile portarla più su perché è infinita in realtà la tua autostima.

L’unica cosa che puoi veramente fare è togliere ciò che ti impedisce di vedere ciò che sei…
Un essere infinito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.